logo small

Escursione Etna trekking da Siracusa

  • Il treno del barocco

    Nel panorama dei collegamenti ferroviari siciliani, spesso qualitativamente al di sotto della media italiana, una interessante alternava turistica è rappresentata dal "Treno del Barocco". Si tratta di un collegamento ferroviario organizzato in alcune date specifiche, nei mesi estivi e che prevede la partenza dalla stazione di Siracusa e soste nelle varie città barocche patrimonio dell'Unesco: Noto, Scicli, Modica e Ragusa. Il treno percorre una tratta ferroviaria oggi ingiustamente poco utilizzata ma che è di grande fascino e suggestione in quanto attraversa il cosidetto Val di Noto, un paesaggio che ricorda ancora la Sicilia più genuina con la sua natura aspra, i campi, il mare sullo sfondo e gli interminabili muretti a secco.

    Read More

  • Ragusa tra Montalbano e barocco

    Veduta di Ragusa IblaLa zona di Ragusa e, in particolar modo, lo splendido capoluogo di provincia, meritano sicuramente una visita turistica se siete in cerca di scorci e paesaggi che ricordano la Sicilia più tradizionale. Ubicata nella parte sud-orientale dell'isola e ancora non sovraffollata dal turismo di massa, Ragusa è in grado di offrire al visitatore la quiete di un luogo fuori dal tempo, la sontuosità barocca di sito patrimonio dell'Unesco e la scenografia di luoghi che hanno fatto da location per innumerevoli riprese cinematografiche. Consigliamo di programmare almeno mezza giornata per la visita a Ragusa, un'intera giornata vi consentirà di godere con tutta calma la quiete di questa cittadina barocca.

    Read More

  • Visitare Modica, la città dalle cento chiese

    Modica, in Sicilia sudorientale è patrimonio Unesco per le sue splendide chiese ma è anche famosa per il cioccolato ed il commissario Montalbano.

    Read More

  • Visitare Noto, perla barocca

    Cattedrale di NotoNoto, in provincia di Siracusa, nella parte sudorientale della Sicilia rappresenta una delle "perle barocche" dell'isola. Grazie alla magnificenza ed allo sfarzo delle sue chiese e dei suoi palazzi nobiliari in stile barocco, Noto è stata inserita dall'Unesco tra i siti patrimonio dell'umanità. La delicatezza dei suoi decori architettonici le è valso l'appelativo di "giardino di pietra". Se state visitando la Sicilia orientale vale sicuramente la pena di dedicare mezza giornata alla visita di Noto. Nell'arco di un'intera giornata potrete anche visitare i dintorni: i mosaici romani nella Villa del Tellaro, l'oasi naturalistica di Vendicari, il sito archeologico di Noto antica.

    Read More

Hotels

#DomenicaAlMuseo

domenica al museo

Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese nei siti regionali.