logo small

Booking.com

Escursione Etna trekking da Siracusa

L'utilizzo di internet, anche in viaggio, sta diventando sempre più richiesto per poter utilizzare il proprio pc portatile o smartphone e  verificare orari di apertura di monumenti, condividere immagini delle nostre vacanze sui social network o comunicare in tempo reale con i nostri amici. Sono tanti ormai gli hotel ed i locali pubblici in Sicilia che offrono l'accesso internet Wi-Fi gratuitamente o dietro pagamento ai propri clienti. Hotspot sono attivi anche presso molti grandi centri commerciali.

Si stanno però anche diffondendo sempre di più, anche in Sicilia, gli hotspot wifi pubblici che consentono l'accesso gratuito a internet dalle piazze e dai parchi delle città, da aeroporti e stazioni e dai monumenti. Riportiamo qui di seguito un elenco degli hotspot pubblici già attivi in Sicilia. Ovviamente si tratta di un elenco in continuo aggiornamento.

 Nel capoluogo, Palermo, è al momento possibile accedere ad internet tramite WiFi presso la piazza della zona balneare di Mondello. Presso l'aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo è attivo un hotspot WiFi nella sala imbarchi e nella sala vip. Questo punto di accesso non richiede password nè registrazioni.

 

A Catania, la seconda città siciliana, la situazione è un po' migliore e sono già presenti diversi hotspot gratuiti gestiti da Freeluna e altri sono in previsione. E' necessaria la registrazione gratuita, dopodichè è possibile accedere alla rete [email protected] per un massimo di  3 ore al giorno. Al momento il segnale internet è presente in: piazza Duomo, piazza Teatro Massimo, piazza Università, piazza Stesicoro, alla stazione centrale e alla Villa Bellini. E' inoltrepossibile accedere gratuitamente ad internet anche in piazza Castello nella vicina Acicastello.

 

A Messina in varie parti della città è attiva la rete Messina wireless . L'elenco aggiornato dei punti di accesso è disponibile sul sito ufficiale del Comune, I cittadini italiani possono accedere direttamente al WiFi ed effettuare la registrazione per poi ottenere la password tramite sms. I cittadini stranieri devono invece recarsi presso un centro di autorizzazione ove registrarsi. Il servizio copre i principali punti di interesse turistico dal Duomo al molo delle navi da crociera, dalle piazza all'imbarco della metromare.

 

A Siracusa, previa registrazione gratuita è possibile usufruire del WiFi in alcune aree di Ortigia (piazza Duomo, via Savoia - zona camera di commercio) mentre è in progetto l'estensione anche al parco archeologico della Neapolis e alla zona balneare di Fontane Bianche.

 

Nella zona di Ragusa è possibile navigare gratuitamente per 30 minuti all'interno dell'aeroporto di Comiso.

 

In provincia di Trapani il WiFi gratuito è attivo presso l'aeroporto di Trapani Birgi (massimo 1h30m di connessione). Nella città di Trapani è presente l'hotspot free_cciaa_tp .Tale servizio richiede la registrazione online gratuita in seguito alla quale si riceverà un sms sul cellulare. La mappa delle zone cittadine coperte dal servizo è visualizzabile sul sito del servizio click&go. Una rete gratuita risulta in fase di attivazione anche nella città di Marsala.

 

L'elenco degli hotspot WiFi gratuiti disponibili nelle città siciliane è in continua crescita. Per aiutarci a tenere sempre aggiornato il nostro elenco preghiamo gestori ed utenti di segnalarci tramite Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o commento l'attivazione di nuovi hotspot o problemi tecnici in quelli già segnalati.

 

Photo credits: creativa/Fotolia

Hotels

#DomenicaAlMuseo

domenica al museo

Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese nei siti regionali.