logo small

Booking.com
Capodanno a Catania

 Anche in Sicilia, come in buona parte del mondo, la notte di San Silvestro ed il Capodanno sono tra le festività più amate dalla popolazione. A dire il vero, proprio per questa ricorrenza non esistono tradizioni particolari o festeggiamenti celebri nell'una o nell'altra parte dell'isola. I vari comuni siciliani organizzano però un festeggiamento in piazza per aspettare lo scoccare della mezzanotte e per tenere poi compagnia fino all'alba del nuovo anno. In genere vengono organizzati concerti gratuiti e musica per balli di gruppo nei principali punti di ritrovo della città, a volte accompagnati da fuochi d'artificio, anche se quest'ultima tendenza, negli ultimi anni è andata affievolendosi. Occorre anche dire che nei giorni a ridosso del Capodanno, le strade siciliane si riempiono spesso di bancarelle improvvisate che vendono ogni genere di fuochi d'artificio. Buona parte dei fuochi pirotecnici sono vietati per legge e nell'acquisto è bene accertarsi che siano di genere consentito. Nonostante tutti gli appelli alla moderazione ed i divieti comunali va però detto che alla mezzanotte del 31 dicembre in ogni città si susseguono lunghi minuti di "botti" di buon augurio. I festeggiamenti nelle piazze proseguono per numerose ore oltre la mezzanotte e tante comitive attendono l'alba del nuovo anno, magari Teatro Massimo di Palermoper chiudere la nottata con una colazione al bar a base di cornetti appena sfornati. Molti bar nei centri storici sono infatti aperti durante la notte del 31. Oltre ai festeggiamenti "pubblici" vi sono poi le numerose feste private organizzate dagli hotel, ristoranti ed agriturismi. Il cenone è sempre abbondante e, in genere, corredato dal tradizionale zampone e lenticchie, di buon auspicio. Nel programma della serata è quasi sempre compreso anche l'intrattenimento musicale. Come è facile immaginare i prezzi per la notte di Capodanno sono notevolmente al di sopra della media e occorre prenotare con largo anticipo per riservare un tavolo per la cena.

Il primo dell'anno a Catania e in molte altre città costiere si inaugura l'anno nuovo con un tuffo in mare. Pur non essendovi temperature elevate, l'inverno siciliano non è così rigido da non poter consentire questa piccola pazzia. Nei teatri delle principali città, a Palermo, Catania e Messina, si tiene poi un concerto del nuovo anno. Anche in questo caso è conveniente prenotare i biglietti con ampio anticipo per non rischiare di non trovare più posti liberi.

 

San Silvestro e Capodanno 2018 nelle principali città siciliane

Riportiamo di seguito i programmi di Capodanno aggiornati, per le principali città siciliane.

Palermo

A Palermo si festeggerà in piazza Politeama, accompagnati dalla musica rock di Edoardo Bennato. Conduttori saranno Sergio Friscia e Federica Minia. La notte di Capodanno sarà allietata anche dall'esibizione di numerosi artisti di strada, comici e gli Heron temple, reduci da XFactor. Lo spettacolo comincerà alle ore 21.

Catania

Capodanno in piazza a Catania 2018Anche a Catania il Comune ha organizzato il tradizionale spettacolo in piazza, la notte del 31 dicembre, per aspettare il Capodanno. Si tratta di "Capodanno a Catania sul filo delle emozioni" che si terrà nella centrale piazza Università e  che avrà come filo conduttore la figura del compositore Vincenzo Bellini. Il cuore della città sarà trasformato in un salone delle feste con delle rappresentazioni allegoriche delle opere di Bellini. Sono previsti acrobati e ballerini che stupiranno gli spettatori con coreografie a quindici metri di altezza e proiezioni sulle facciate dei palazzi che circondano la piazza. Un coro sparso di dodici cantanti, sui balconi intorno a piazza Università, intonerà arie liriche dalle opere di Bellini. Un corteo di dame mascherate e carri condurrà il pubblico fino in piazza Duomo (dalle ore 23) dove proiezioni giganti su Palazzo degli elefanti e fuochi pirotecnici accoglieranno l'anno nuovo. Dopo la mezzanotte si farà strada al ballo, trasformando la piazza in una grande discoteca a cielo aperto.

 

Concerti di Capodanno 2018 in Sicilia

Palermo

Il primo gennario, alle ore 18.30 si terrà il concerto di Capodanno al teatro massimo di Palermo. Il concerto sarà diretto da Wayne Marshall con la voce di Anna Jane Casey. In programma vi sono Bizet, Verdi, Bernstein, Strauss, Edith Piaff e tanti altri. Il programma completo è visionabile sulla pagina del teatro massimo. E' anche possibile acquistare online i biglietti. I prezzi vanno da 33 a 44 € ed il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Al teatro Politeama, sempre alle 18.30 si terrà il concerto di Capodanno diretto da Alexander Mayer.

Catania

Al teatro "Bellini" di Catania, il concerto di Capodanno comincerà alle ore 19. L'evento è diretto da Daisuke Muranaka. Sono previsti pezzi di Strauss, Mascagni, Bizet, Verdi. Il programma completo, con gli interpreti, è disponibile sul sito del teatro Bellini. Il costo dei biglietti va da 30 a 45 €.


 


 

 

Hotels

#DomenicaAlMuseo

domenica al museo

Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese nei siti regionali.

Capodanno a Catania 2018      Mostra: Da Giotto a De Chirico a Catania     Mostra di fotografia Vivian Maier a Catania     Mostra "La porta dei sacerdoti" a Siracusa