logo small

Booking.com

Taormina, arroccata sulle rocce, merita sicuramente il titolo di "perla di Sicilia" per la sua bellissima posizione da cui è possibile godere contemporaneamente della vista del mare Ionio e del vulcano Etna. Taormina, fin dagli albori del turismo in Sicilia, è stata una tappa obbligatoria per i visitatori da tutto il mondo. Il panorama, i monumenti antichissimi, la grande vivacità e l'organizzazione turistica di primo ordine rendono ancora oggi la visita a Taormina imperdibile. Programmate pertanto, durante il vostro soggiorno siciliano, alcune ore, una mezza giornata o anche più da dedicare alla splendida cittadina a picco sul mare.

Visitare Cava Grande del CassibilePer quanti amano la natura, i panorami mozzafiato e, magari un po' di trekking, è sicuramente consigliabile una visita a Cavagrande del Cassibile. Si tratta di una riserva naturale, vasta oltre 2700 ettari e che è incentrata intorno al suggestivo canyon formato dal fiume Cassibile. Questa cava naturale è lunga circa 10 Km e circondata da scoscese pareti di roccia, alte in alcuni punti fino a 300 m. Cavagrande si trova a pochi chilometri dalla cittadina di Avola, a sud di Siracusa e il principale punto di accesso è la strada che sale verso Avola antica, distrutta dal terremoto del 1693.

Hotels

#DomenicaAlMuseo

domenica al museo

Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese nei siti regionali.